SPESOMETRO ED ESTEROMETRO: PROROGA AL 30 APRILE
News
14 Febbraio 2019

SPESOMETRO ED ESTEROMETRO: PROROGA AL 30 APRILE

Dopo aver raccolto le segnalazioni dei professionisti del settore sulla criticità di scadenze fiscali concomitanti al 28 febbraio, si è così deciso di differenziare le scadenze di Spesometro ed Esterometro.

Il Sottosegretario all’Economia, Massimo Bitonci ha annunciato ieri la proroga al 30 Aprile 2019.

I professionisti hanno così ottenuto un margine di due mesi per poter effettuare gli adempimenti in merito alle comunicazioni IVA all’Agenzia delle Entrate.

Per lo Spesometro si tratta della comunicazione dei dati dell’ultima parte del 2018 (il secondo semestre o il 3° e il 4° trimestre). A partire dal 2019 lo Spesometro è stato sostituito dalla Fatturazione Elettronica B2B, mentre permane l’obbligo di comunicazione dei dati delle fatture estere con l’Esterometro.

L’Esterometro riguarda la comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute da e per l’estero, che non passano tramite SdI ai fini fiscali insieme alle fatture elettroniche Italia. La comunicazione dell’Esterometro deve essere fatta mensilmente. Non si esclude però che tali scadenze possano essere rimodulate. Si attendono possibili novità in tal senso.

Restiamo, quindi, in attesa nei prossimi giorni di ricevere l’ufficializzazione tramite Decreto.

News
15 Febbraio 2019

HOW TO – LIQUIDAZIONE IVA GENNAIO 2019

Leggi
News
6 Novembre 2018

Nuovi moduli delega per FE

Leggi
News
24 Ottobre 2018

Decreto fiscale pubblicato in Gazzetta Ufficiale

Leggi