Agenzia dell'Entrate: censimento dei canali abituali di trasmissione delle fatture elettroniche
News
23 Febbraio 2022

Agenzia dell’Entrate: censimento dei canali abituali di trasmissione delle fatture elettroniche

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate è disponibile un nuovo servizio gratuito che consente di controllare e verificare che le fatture provengano effettivamente da indirizzi telematici che l’utente ha indicato come canali abituali di trasmissione, evitando così errori e/o frodi nella ricezione di fatture non di propria pertinenza.

Il servizio permette quindi il censimento da parte dell’utente inteso come soggetto cedente/prestatore o suo incaricato / delegato / intermediario, con delega alla “Registrazione dell’indirizzo telematico di ricezione delle fatture elettroniche”, degli indirizzi telematici abitualmente utilizzati per la trasmissione delle fatture elettroniche al Sistema di Interscambio.

Nel caso di trasmissione avvenuta attraverso un canale non censito dall’utente come canale abituale, il sistema invia una segnalazione all’indirizzo PEC indicato in fase di censimento dal soggetto stesso.

TIPOLOGIE DI UTENTI INTERESSATI AL SERVIZIO: Operatore economico, Incaricato, Delegato e Intermediario

Al seguente link dell’Agenzia dell’Entrate è possibile approfondire il servizio offerto:

LINK: Censimento dei canali abituali di trasmissione delle fatture elettroniche

Per ulteriori approfondimenti vi invitiamo a mettervi in contatto con il vostro fiscalista di riferimento in quanto Faber System non ha un ruolo attivo relativamente al servizio dell’Agenzia delle Entrate sopra descritto.

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato sulle news di Faber System!

Webinar
24 Maggio 2024

WEBINAR 04.06.24 | WAM Portale Fornitori: la soluzione smart per la gestione della qualifica dei fornitori

Leggi
Webinar
30 Aprile 2024

WEBINAR 9.05.24 | Operazioni Doganali: come le soluzioni digitali rivoluzionano le operazioni di import ed export

Leggi
Webinar
29 Febbraio 2024

WEBINAR 7.03.24 | Strategie vincenti: come integrare le firme elettroniche nel tuo processo documentale

Leggi